Il 25 aprile a Lentate, la città dove il sindaco si "prende una pausa" dal corteo per la Liberazione

Il 25 aprile a Lentate, la città dove il sindaco si "prende una pausa" dal corteo per la Liberazione

Ha abolito il corteo del 25 Aprile perché ufficialmente voleva “prendere una pausa di riflessione” rispetto a un clima a suo dire troppo politicizzato. Accade a Lentate sul Seveso, in provincia di Monza e della Brianza, dove il sindaco Laura Ferrari (eletta con Forza Italia) ha negato il consenso al corteo istituzionale del giorno della Liberazione scatenando le proteste di una parte della popolazione, che in risposta alla prima cittadina ha organizzato una propria cerimonia con canti, letture e deposizione della corona davanti al monumento ai martiri per la resistenza. “La mia riflessione è anche contro chi strumentalizza da destra – si difende il sindaco – Giorni fa ho contestato la finta solidarietà di Forza Nuova, che aveva appeso un manifesto davanti al Comune. Voglio solo che la storia sia raccontata per intero e che si ricordino tutti quelli che hanno contribuito alla liberazione dell’Italia, non solo i partigiani rossi”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *