La mafia dopo la morte di Totà Riina: bombe, estorsioni e minacce

La mafia dopo la morte di Totà Riina: bombe, estorsioni e minacce

Spaccio di droga, racket della carne equina, pizzo e intimidazioni: così i clan mafiosi di Siracusa e Avola gestiscono i loro affari. Viaggio di Italian Leaks, format diretto dal giornalista Sandro Ruotolo, nelle città siciliane, dove Fanpage.it ha ripreso i momenti salienti della vendita al dettaglio della cocaina, ha intervistato negozianti e giornalisti minacciati e raccolto la testimonianza di un collaboratore di giustizia, precedentemente affiliato del clan Bottaro Attanasio. (Videoreporter @ Fanpage.it)

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *